Banner
Martedì 17 Maggio 2011 10:42

El Camino Pink Up: ride bene chi ride ultimo

Rate this item
(1 Vota)
Ci sono delle macchine che sorridono, è la teoria di quelli che pensano che la mascherina frontale sia una forma di “bocca” della macchina, teoria peraltro ripresa più e più volte dai realizzatori di cartoon in cui le macchine parlano.
Non so se questa El Camino '59, per via della bella mascherina, possa annoverarsi tra quel tipo di vetture, di certo però il proprietario avrà un sorriso da orecchio a orecchio ogni volta che apre il garage, mentre noi comuni mortali possiamo solo avere un po' di bavetta alla bocca.
Tenuto conto che la El Camino è una delle macchine più fascinose del mondo e va detto che nell'immaginario collettivo le El Camino sono ormai associate alla cultura chicana, macchine con cui realizzare lowrider “da paura”, bandane, bermuda, e omaccioni alla Mike “Chico” Muir.
Da queste mie parole immagino si possa capire che adoro letteralmente questa  Chevy, anche se i lavori non sono stati moltissimi, anche se monta uno Small Block 350 e non un motore pompatissimo, il solo guardarla con la sua carrozzeria sinuosa, la sua nuova verniciatura rosso fuoco, abbinata al tetto nero e agli interni total black, puliti, con una quantità esagerata di strumentazione eppure essenziale allo sguardo, come dovrebbero essere tutte le macchine che si rispettano.
Guidarla è un vero piacere, una sensazione di libertà paradisiaca che poche macchine ti trasmettono, in fondo si è seduti su una vettura nata per il lavoro che nel corso degli anni si è trasformata in icona assoluta dell'american style, V8 a 4 carburatori gestiti da centralina multipla, con trasmissione servo assistita, in pratica una piccola belva guidabile come se foste sul salotto di casa a giocare a Gran Turismo.
E non stupitevi se, possedendo una vettura del genere, vi verrà voglia di mettere cargo pants, canotte bianche e bandane in testa, lo spirito chicano si impossesserà di voi, anche se la gente, fidatevi, continuerà a girare la testa guardando la El Camino, e non voi!

Stay tuned and long live to hardcore.

Additional Info

Share on Myspace
***Annunci sponsorizzati***
Banner
Vuoi pubblicizzare la tua azienda? Contattaci per sapere come! info@kustomgarage.it

Accedi al sito

Kool Places

Federazione Italiana Customizer KustomGarage - THE Blog
Harley-Davidson-Logo

KustomTV

Kustom News

«Gentleman di tutto il mondo unitevi! ...per la lotta contro il cancro» Questo è l’appello della Foundation of Men che il 28 settembre richiama, per le...
New S&S Air Cleaner Kit For 2014-‘15 Indian Thunder Stroke 111 If you’re looking for a way to make your new Indian Chief a little more warlike, and...
High Performance Slip Ons for your bagger are here. RSD is proud to introduce the Slant for your Harley-Davidson touring model featuring a high quality...
Antifurto a barra Cannonball Rod Lock per forcelle SpringerLe cose valide ritornano, anche se a volte ci vogliono 80 anni. Questo tipo di antifurto c’era...
L’iniziativa lanciata dall’Associazione Scout Point Italia simpaticamente denominata “CensiScout” mira all’individuazione dei veicoli circolanti e non...

Submit Content

Submit-Button

Siamo sempre alla ricerca di contenuti, progetti, foto, video e storie interessanti sulle vostre due e quattro ruote.
Se hai qualcosa da condividere contattaci inviando una email.
Verrà citata la fonte della storia (ovviamente), e poi cosa c'è di meglio che mostrare ai tuoi amici che la tua storia è degna di KustomGarage Magazine?

Utenti online

Nessuno

Seguici su:

Seguici su Facebook! Twitter-bn GooglePlus-bn RSS-bn
Newsletter-bn Blogger-bn Seguici su Tumblr.! Follow Me on Pinterest
Il canale Youtube di KustomGarage Magazine Seguici su Instagram!

Languages

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Partners

V8 American Car Club
MotoCustom
La pagina dei Motoraduni
TeknoSelle
SPQR Moto
BCycles: bici custom!
Gallura Custom
Kustomrama - Traditional Rod&Kustom Wikipedia

Newsletter